La poesia di Corrado Calabr˛

Calabr˛ insegue un sogno d’amore senza fine. E’ l’amore a dare alle sue espressioni un’intensitÓ verbale inedita, la sensazione di un ricamo della lingua. Momenti d’infinitesima sensitivitÓ, abbandoni di abissale dolcezza "L’esorcismo dell’Arcilussurgiu" Ŕ un esempio di prodigiosa magia verbale che proietta i sogni e gli amori in un laboratorio linguistico di affascinante alchimia. L’immaginazione si sfrena qui in modi di conquista barbarica, in contorsioni della fantasia, in azioni misteriche. Specchio dalle cento facce, questa lirica riflette gli ardimenti decadenti della fine del romanticismo, le prevaricazioni verbali dei poeti che hanno oltrepassato la realtÓ, il sogno di volti trasfigurati.

Guido Gerosa

 

Password

di Corrado Calabr˛
Voci recitanti di:
Corrado Calabr˛
Daniela Barra
Walter Maestosi
Musiche di:
Giovanni Monti


T'Amo di due amori

di Corrado Calabr˛, alcune delle pi¨ belle poesie d'amore recitate da Giancarlo Giannini. Una voce straordinaria per straordinari messaggi d'amore.
 
     

Un cuchillo en la miel

La poesia attraversa la vita...
 
     

Il vento di Myconos

di Corrado Calabr˛
Voci della poesia contemporanea, a cura di Anna Buoninsegni, testi letti da:
Alberto Rossatti
Achille Millo
Daniela Barra
Walter Maestosi
Riccardo Cucciolla